Campionati Mondiali per Staffette Bahamas 2017 – Semifinali

Campionati Mondiali per Staffette Bahamas 2017 – Semifinali

Resoconto semifinali dei Campionati Mondiali di Staffetta 2017

Si stanno svolgendo in questi giorni i Campionati Mondiali per staffette nella meravigliosa cornice di pubblico delle Bahamas. Non ci sono state grandissime prestazioni né nelle batterie femminili né in quelle maschili dovuto al fatto che Nelle batterie delle semifinali 4×400 donne, abbiamo avuto alcune sorprese. Squalifiche eccellenti per le ragazze di Trinidad & Tobago, Germania e purtroppo anche per le ragazze della nazionale italiana; tutte squalifiche sopraggiunte per avere superato la linea che delimita l’area di passaggio del testimone e per invasione di corsia. (altro…)

Calcio di punizione a due

Calcio di punizione a due

Che cos’è una punizione a due? Nel gioco del calcio, la punizione a due è la sanzione decretata dall’arbitro che viene commessa all’interno dell’area di rigore ma non è tale da assegnare un calcio di rigore. Il caso più comune di punizione a due è quando il portiere tocca con le mani un passaggio di piede di un compagno.

(altro…)

Alimentazione e sport, un binomio imprescindibile

Alimentazione e sport, un binomio imprescindibile

Molti pensano che il mondo dello sport sia solo frequente allenamento e poco più. In realtà questa concezione è completamente sbagliata. Per uno sportivo, professionista o non, il 70% della propria condizione atletica è derivante dai sacrifici che vengono fatti al di fuori del campo di allenamento. (altro…)

Lo Stadio Flaminio come nuovo impianto della Federazione Italiana Rugby?

Lo Stadio Flaminio come nuovo impianto della Federazione Italiana Rugby?

La questione del nuovo stadio calcistico della AS Roma ha riportato l’attenzione su un altro impianto sportivo della Capitale che ormai giace abbandonato in città: lo Stadio Flaminio.

Sorto sulle ceneri del vecchio Stadio Nazionale, abbattuto nel 1957, l’impianto è stato utilizzato fino al 2011 per il football americano dai Marines Lazio. Precedentemente ci venivano disputate le gare casalinghe dell’Atletico Roma nel campionato di calcio di LegaPro. (altro…)

Jepkosgei, tre record abbattuti nella mezza maratona di Praga

Jepkosgei, tre record abbattuti nella mezza maratona di Praga

La 23enne keniana Joyciline Jepkosgei ha dominato la mezza maratona di Praga con un tempo finale di 1 ora 04 secondi e 52 decimi, stabilendo il nuovo record mondiale di questa disciplina dell’atletica.

La mezza maratona, come indica chiaramente il nome, è un percorso che si aggira sui 20 chilometri circa, appunto metà della distanza coperta durante le classiche maratone.

Ma durante lo svolgimento della gara la giovane africana è riuscita a stabilire altri 2 record mondiali: sui 10 e i 15 chilometri. Ha percorso la prima metà di gara in 30’05”, 10 chilometri, battendo un record che resisteva dal 2003 mentre ai 5 chilometri dall’arrivo, il cronometro segnava 45’37”.

Il suo nuovo record sulla linea del traguardo è di 14 secondi inferiore rispetto a quello che un’altra keniana aveva stabilito lo scorso febbraio.

Nella gara maschile della mezza maratona di Praga, a tagliare per primo il traguardo è stato l’etiope Tamirat  Tola con il tempo di 59’37”; è un atleta che abbiamo già conosciuto ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro nei 10mila metri dove ha conquistato la medaglia di bronzo.

 

 

Volley, l’importanza dei pavimenti antitrauma di sicurezza

Volley, l’importanza dei pavimenti antitrauma di sicurezza

Il volley è uno sport estremamente dinamico: i giocatori si affrontano sul campo e lottano fino all’ultimo colpo per assicurarsi la vittoria. Le cadute e l’impatto dei giocatori con il campo sono all’ordine del giorno: ecco perché è davvero fondamentale che il campo da volley sia completamente rivestito da idonea ed apposita pavimentazione antitrauma. (altro…)

Calendario e orari MotoGP, Gran Premio d’Argentina 2017

Calendario e orari MotoGP, Gran Premio d’Argentina 2017

Archiviata la prima tappa del Motomondiale 2017 nella notte del Qatar, con le annesse difficoltà dovute alle forti piogge del deserto che hanno fatto saltare le qualifiche della MotoGP, ora il paddock si sposta in Sud-America per il Gran Premio d’Argentina.

Il parco del Motomondiale sbarcherà in Argentina giovedì 6 Aprile e i motori si accenderanno venerdì 7 Aprile per la Prove Libere 1, fino a domenica 9 Aprile giorno della gara.

Orari MotoGP Gran Premio Argentina 2017

Prove Libere 1     14:55

Prove Libere 2     19:05

Prove Libere 3     14:55

Qualifiche            18:30

Gara                      21:00

In Italia la diretta della gara sarà trasmessa solo su Sky, alle ore 21 italiane.

A 15 giorni di distanza dalla gara d’esordio di questo Motomondiale 2017, vedremo se Viñales confermerà quanto di buono fatto nei test prestagionali e nella prima gara in sella alla M1; Valentino Rossi, partito 10° e arrivato 3° al traguardo, cercherà di essere più competitivo sul giro secco e nelle PL. Chi cercherà subito di riscattarsi saranno i delusi dagli strascichi del Qatar: Andrea Iannone e Jorge Lorenzo su tutti.

Il pilota italiano è rimasto a quota 0 in classifica per essere scivolato a metà gara quando era in lotta per la terza posizione; mentre lo spagnolo dovrà riscattare il deludente 11° posto nella sua gara d’esordio in sella alla Ducati che era di Iannone fino alla passata stagione.