Tine Urnaut come primo rinforzo per Modena

Tine Urnaut come primo rinforzo per Modena

La Azimut Modena Volley sta vivendo un periodo felicissimo sportivamente parlando, basti pensare che alla chiusura della stagione 2016/2017 il PalaPanini ha registrato un aumento degli spettatori rispetto alla stagione precedente, ben 12% in più.

Ma si è già iniziato a pensare alla prossima stagione del volley. Dopo il ritorno di un giocatore come capitan Bruno e l’arrivo di Mazzone, c’è stata la presentazione dell’ultimo arrivo in casa gialloblù: Tine Urnaut.

Lo sloveno è uno dei pupilli di coach Stoytchev che lo aveva già portato con se a Trento e nelle passate stagioni ha ricevuto il premio come miglior schiacciatore nel 2015 ai Campionati Europei e anche nella stagione 2015/2016 di Champions League.

Ora Urnaut si è legato all’Azimut Modena Volley con un contratto biennale e porterà la maglia numero 17 che da sempre lo accompagna nelle sue battaglie sportive. Nella stagione 2017/2018 gli avversari di Modena avranno vita difficile contro un attacco formato da Urnaut, Bruno e Ngapeth e l’obiettivo principale sarà quello di lottare per la vittoria di tutte le competizioni in maniera più decisa perché la squadra del PalaPanini è diventata una delle maggiori esponenti del volley italiano.

 

Il calciomercato della Premier League non si ferma mai

Il calciomercato della Premier League non si ferma mai

Anche se i periodi di riferimento del calciomercato sono generalmente quello di gennaio e quello estivo, i grandi club si muovono tutto l’anno per organizzare le proprie strategie per rinforzare la rosa. Seguendo i giornali è molto difficile poter distinguere le notizie reali dalle singole illazioni dei giornalisti anche perché se fosse tutto vero, ogni squadra comprerebbe 20 giocatori ad ogni finestra di mercato. (altro…)

Fognini sconfitto da Nadal nel torneo di Madrid

Fognini sconfitto da Nadal nel torneo di Madrid

Nel secondo turno del quarto Master 1000, quello di Madrid, un grande Fabio Fognini non è riuscito a battere il campione spagnolo Rafa Nadal.

Nadal quest’anno ha già trionfato a Montecarlo e Barcellona e punta deciso verso la vittoria a Madrid.  La sfida Nadal – Fognini è finita con il risultato di 7-6 (7-3) 3-6 6-4 in favore dello spagnolo dopo circa 180 minuti di gioco. Agli ottavi di finale del Master di Madrid, si è qualificato anche Djokovic, numero 2 del mondo, faticando parecchio contro lo spagnolo Almagro, battendolo in rimonta.

Tra una settimana partiranno gli Internazionali d’Italia e per Fognini potrebbe essere la chance per dimenticare questa amara sconfitta contro Nadal

Campionati Mondiali per Staffette Bahamas 2017 – Semifinali

Campionati Mondiali per Staffette Bahamas 2017 – Semifinali

Resoconto semifinali dei Campionati Mondiali di Staffetta 2017

Si stanno svolgendo in questi giorni i Campionati Mondiali per staffette nella meravigliosa cornice di pubblico delle Bahamas. Non ci sono state grandissime prestazioni né nelle batterie femminili né in quelle maschili dovuto al fatto che Nelle batterie delle semifinali 4×400 donne, abbiamo avuto alcune sorprese. Squalifiche eccellenti per le ragazze di Trinidad & Tobago, Germania e purtroppo anche per le ragazze della nazionale italiana; tutte squalifiche sopraggiunte per avere superato la linea che delimita l’area di passaggio del testimone e per invasione di corsia. (altro…)

Calcio di punizione a due

Calcio di punizione a due

Che cos’è una punizione a due? Nel gioco del calcio, la punizione a due è la sanzione decretata dall’arbitro che viene commessa all’interno dell’area di rigore ma non è tale da assegnare un calcio di rigore. Il caso più comune di punizione a due è quando il portiere tocca con le mani un passaggio di piede di un compagno.

(altro…)