Primi giri per la SF70H sulla pista di Fiorano

Primi giri per la SF70H sulla pista di Fiorano

E’ toccato a Kimi Raikkonen effettuare i primi giri della nuova Ferrari SF70H che disputerà il campionato di Formula 1. Il pilota finlandese si è messo al volante della sua nuova vettura durante il Filming Day di Fiorano; 100 km quelli percorsi da Kimi, per verificare che sia tutto a posto in vista dei test ufficiali che si terranno a Barcellona. (altro…)

Campionati italiani invernali di lanci a Rieti

Campionati italiani invernali di lanci a Rieti

Sono in arrivo i Campionati Italiani di disco, giavellotto e martello.

Sabato e domenica (25 e 26 febbraio) si svolgeranno a Rieti, presso lo stadio Guidobaldi, le finali nazionali per le discipline di lancio del disco, giavellotto e martello valide per i Campionati italiani Invernali.

Sono 18 i titoli in palio in questa due giorni nel reatino, dopo 5 anni di svolgimento a Lucca. Si sfideranno atleti juniores e allievi, di entrambe i generi ovviamente, per determinare i vari campioni italiani di specialità.

Ma in palio c’è molto più. Si determinerà la squadra azzurra che andrà a partecipare a Las Palmas, Gran Canaria, alla Coppa Europeo di lanci. 3

Domenica l’Italia scenderà in campo a Twickenham

Domenica l’Italia scenderà in campo a Twickenham

Dopo le due sconfitte nelle prime partite del Sei Nazioni 2017, l’Italia riparte dall’Inghilterra. Domenica, nel tempio del rugby, scenderanno in campo Italia e Inghilterra.

Sarà un match difficile per gli azzurri che andranno a scontrarsi contro un’armata che non perde da 16 partite consecutive, a solo 2 vittorie dal match stabilito dalla Nuova Zelanda poco tempo fa. Dopo le amare sconfitte contro Galles e Irlanda, sarà importante per i ragazzi di mister O’Shea disputare una buona partita per recuperare morale.

L’ex ct della Nazionale Mallet ha dichiarato ai giornali ” A Twickenham il massimo sarebbe perdere con dignità ” proseguendo che si augura che O’Shea non perda la propria reputazione se questo Sei Nazioni dovesse concludersi con un totale fallimento per la compagine italiana. Fallimento che porterebbe alla retrocessione nell’ Rugby Europe International Championships.

Il movimento rugbystico italiano è in crescita negli ultimi anni. Basti pensare che fino a meno di 10 anni fa il Sei Nazioni non veniva trasmesso su reti principali mentre oggi è riuscito a ritagliarsi un ampio spazio televisivo e stimolare il pubblico sui canali social. Ma la crescita di questo sport è sicuramente visibile dalla quantità di tifosi italiani che ad ogni partita affolla gli stadi per sostenere i propri beniamini, a prescindere da quale sia l’avversario sul campo.